Idee, pensieri e riflessioni

‘A cchiu’ bella cosa

Culo bello, culo ‘ncerato e tunno,
tuosto e chino, pare ‘e marmo,
‘ca dopo pure ciento vote maniato,
rieste sempe tondo, comme ‘o munno.

Culo, muntagna ‘e passione senza funno,
‘ca si te sonno annanze a me, tutto appusuliato,
quanno me sceto sto’ ancora tutto arrapato.

Culo, frisco comme ‘na rosa, liscio comme ‘na pesca,
nun me fa spanteca’ matina e sera,
viene a cunzulà ambressa, chest’anema ‘npena.

Quanno è bello accarezza’ ‘stu mazzo,
‘sti pacche toste e ‘stu pare ‘e ccosce.
Culo, frutto carnale ca me ‘nfoca ‘a passione.
Strignete forte attuono a ‘stu cazzo.
Arapete tutto, e famme ascì pazzo! – P.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...