Idee, pensieri e riflessioni

Archivio per 25 giugno 2010

Il pastore anti-gay che si scopre orgogliosamente gay

Chiesa – Succede tutto durante un tornado. Dapprima, dice che è il “castigo di Dio per l’ingresso dei gay nel clero luterano” poi, un anno dopo, fa outing ed ammette di essere lui stesso omosessuale.

E’ passato giusto un anno dal passaggio del grande tornato che aveva colpito il centro di Minneapolis. Al suo passaggio furono scoperchiate case, abbattuti segnali stradali e sradicati alberi. La furia degli elementi si abbatté anche sulla croce che sovrasta la chiesa evangelica luterana. Il caso volle che proprio in quei giorni a Minneapolis, i luterani d’America stessero celebrando il loro congresso ecumenico nazionale nel quale fu sancito – tra molto scalpore – che anche il clero dichiaratamente gay, potesse celebrare le funzioni religiose. Decisione, questa, molto contestata da altre chiese cristiane, a cominciare proprio da quella cattolica.

[Pubblicato su : Giornalettismo]

Annunci

Usa, per i Repubblicani è ora di proibire il sesso orale!

Oral girl – Presentate una serie di proposte shock dei GOP texani. Dalla reintroduzione del reato di sodomia al divieto nel sesso etero delle “perversioni” come il sesso orale ed anale. Infine, sfrattare l’Onu dal suolo americano!

I repubblicani americani, i cosiddetti Gop, se non ci fossero bisognerebbe inventarli. Quando si tratta di proposte bizzarre o quantomeno curiose, diventano una miniera inesauribile. Se poi i Gop sono quelli texani, quelli dove milita da decenni tutta la schiatta dei Bush, la cosa, se possibile, diventa ancora più evidente. I repubblicani del Texas, quasi per definizione, sono molto conservatori e, in tema religioso, molto bigotti. L’ultima loro proposta prevede il ripristino delle leggi che vietano la sodomia, altrimenti nota come omosessualità. E non solo, secondo una parte della stessa corrente conservatrice del partito che ha per simbolo il “Grande elefante”, anche il sesso “etero” deve essere regolamentato e praticato “senza perversioni”, perciò deve essere bandita sia la pratica del sesso orale sia di quello anale!

[Pubblicato su : Giornalettismo]